La fierezza di essere italiano

Questa donna, Annamaria Tribuna, merita di essere ringraziata per quanto ha fatto e per quello che rappresenta.

Non è una influecer, non è una velina, non ha partecipato all’Isola dei Famosi, non vende vacuità effimere, non illude le persone con elisir della bellezza, diete fantasmagoriche e creme dimagranti.
È un maggiore dell’Aeronautica Militare della Repubblica Italiana che, nonostante il suo aereo appena decollato da Kabul sia stato bersaglio di scariche di mitragliatrici da terra, è riuscita abilmente e con efficace lucidità a porre in essere manovre d’emergenza ed a portare in salvo l’intero carico umano, composto da donne e uomini in fuga dall’orrore afgano.

I media italiani non si sono occupati di Lei e forse ciò è giusto poichè ha fatto unicamente il suo dovere. Sarebbe bello (e pedagogico) che i media evitassero anche di occuparsi di improvvisati starlette e tronisti. Ma ciò è utopia ormai.

Intanto, grazie di cuore sig. Maggiore Annamaria Tribuna, mi ha reso fiero di essere italiano.

W l’Italia e W le Forze Armate italiane.

Condividi questo articolo...

LinkedIn
Facebook
Twitter
WhatsApp
Email