L’Opera del Muratore

La terra, la porta a occidente sorretta dalle due colonne murarie, la pietra, il tempio in costruzione, il cielo come volta.
Alla base di tutto la fatica, l’anima e il cuore del Muratore che costruisce l’Opera.
Questa per me è la via per il vero e il giusto, che mi permette di non avere cura dei vizi della malignità, della falsità, della calunnia, della ingiustizia, dell’irriconoscenza, della slealtà, della bruttezza.

Pensare e fare il Bene, costruire, sorridere, abbracciare come fratelli l’uomo e la natura, lavorare incessantemente, con l’animo puro, per uno scopo alto e nobile. Per realizzare il tempo che verrà.
E farlo con serietà e senno, per avere in dono benefizio e giubilo.

Condividi questo articolo...

LinkedIn
Facebook
Twitter
WhatsApp
Email