Non dimentichiamo la Tradizione

Ieri streghe, mostri, zucche, dolcetti, scherzetti e altre fantasie della notte più “dark” dell’anno. “Halloween” è ormai di moda.
Però non dimentichiamo la nostra Tradizione, anzi rinnoviamola e fortifichiamola nei suoi millenari valore e significato.

Oggi è la Festa di Ognissanti, che, secondo la Tradizione cattolico cristiana, è una festa di Speranza: “L’assemblea festosa dei nostri fratelli rappresenta la parte eletta e sicuramente riuscita del popolo di Dio. I santi sono i fratelli maggiori che la Chiesa ci propone come modelli perché, peccatori come ognuno di noi, tutti hanno accettato di lasciarsi incontrare da Gesù, attraverso i loro desideri, le loro debolezze, le loro sofferenze e anche le loro tristezze”.

La Speranza è luce, è bianca e non nera, è unione e non disarmonia, è ordine e non caos, appartiene a tutti i colori della pelle, a tutte le menti, a tutti i cuori, a tutti i credi.

In questo senso la Festa di Ognissanti non solo è la nostra Tradizione ma ne celebra pure il significato più autentico e laico, perché appartiene a tutti.

Condividi questo articolo...

LinkedIn
Facebook
Twitter
WhatsApp
Email